COMOLAB

  Scuola di Musica Elettronica del Conservatorio di Como 

AUDIOVISUAL

Musica e immagine un rapporto multifaccettato e sincretico dove le forme si possono sovrapporre, rincorrere, sovrapporsi od allontanarsi ed i generi moltiplicarsi. In questa pagina alcune soluzioni cercate, trovate, perdute, realizzate nella nostra Scuola dagli studenti, una finestra su una ricerca in costante evoluzione. E' possibile presentare questi lavori in diversi contesti:


Concerto Audiovisivo con le immagini proiettate su di uno o più schermi o video (teatro, pub, videoclub).


Installazione non interattiva (loop continuo di Musica ed Immagine) (mostra, luogo pubblico, foyer teatro).


Proiezione su muro di edificio storico o specchio d' acqua. (arte pubblica, evento, manifestazione)

Stefano Gorla - NO MORE TIME (videoart, 2013, 1'03'')

Mattero Torcoli - ANSWER! (videoart, 2013, 1'08'')
Simone Casale - WHAT GOES AROUND, COMES AROUND (videoart, 2013, 1'12'')

Giuseppe Asprella - DRY WATER (videoart, 2013, 1'02'')
Fabrizio D'amelio - TAFONOMIA (videoart, 2013, 0'52'')

Emanuele Magni - CIVILIZATION (12.000 BC - DC) (videoart, 2013, 1'13'')

Andrea Della Misericordia - BREATHE (videoart, 2013, 1'00'')

Marco Lunardon - REGRESSION (videoart, 2013, 0'46'')

Samuele Ronchetti, Dario Luzzani - THE PLACE WHERE YOU BELONG (videoart, 2013, 2'21'')

Samuele Ronchetti - TETSUO MASHUP (videoart, 2013, 4'30'')

Francesco Rossini - TETSUO MASHUP (videoart, 2013, 4'49'')

Sergio Missaglia - risonorizzazione di COAGULATE (Mihai Grecu, 2008, 5'49'')
Fabrizio Savio - risonorizzazione di NEXT FLOOR (Denis Villeneuve, 2008, 9'19'')

Alessandro Arban - INTERVISTA N° 5 (videoart, 2014, 3'41'')

Michele Ferroni - INTERVISTA N° 16 - Il destino sospeso ad alta quota (videoart, 2014, 3'24'')

Andrea Campisi, eros_thanathos (videoarte, 2015, 6’07’’)
Jacopo Foglietti, 3 (videoart, 2015, 9'20'')
Vittorio Maffei, Genesis (videoart, 2015, 6’02’’)
Samuele Ronchetti, μοῖρα (videoart, 2015, 6'10'')
Lorenzo Franzi, Life Dawn (videoart, 2015, 7'05'')
Stefano Lusardi, Cromosoma 47 (videoart, 2015, 8’48’’)
Fabrizio Savio, Horror vacui (videoart, 2015, 6'32'')
Sergio Missaglia, Mechanical life (videoart, 2015, 7'21'')

Gabriele Balzano, void empr() (videoarte, 2015, 10'09'')    
Walter Caracca, Il colore solo (videoarte, 2015, 10')    
Samuele Tassone Identità rivelate (videoarte, 2015, 10'23'')    
Mattia Cerminara, Metatransition (videoarte, 2015, 10'01'')    
Marco Donzelli, “Ni vrai, ni vivant, ni belle” cit. (videoarte, 2015, 10')  
Elena Passarelli, Yeux (videoarte, 2015, 9'39'')     
Mattia Nuovo, Joint Photographic Experts Group (videoarte, 2015, 9'12'') 
Marco Marinoni, en plAin air (videoarte, 2015, 9'27'')

Stella Tavella, Shapeless Dyptich (videoarte, 2016, 7’14’’)

Sergio Missaglia, Obscure matter (videoarte, 2016, 6')

Clara Borrelli, Agnus dei (videoarte, 2016, 6'36'')